DUCATI PANTAH 600 SL/A

PANTAH 600 SL

PANTAH 600 SL

PANTAH 600 SL

PANTAH 600 SL

La Ducati pantah è stata prodotta dal 1979 al 1984 nelle cilindrate 500, 350, 600 e 650, in oltre 8.000 esemplari. Ad essere prodotta per prima fu la 500 SL. Le prime 250 unità di serie erano contraddistinte dalla semicarena verniciata in rosso con strisce argento senza spoiler inferiore, da codino monoposto in vetroresina che andava montato in sostituzione del sellone intero biposto.

Tuttavia, l’importanza di quel propulsore, travalica i numeri della produzione, essendo divenuto il modello funzionale dal quale presero ispirazione tutti i motori Ducati del futuro.

Il motore derivato da quello della “Pantah” è stato successivamente utilizzato per un gran numero di motociclette sportive, endurospeedway, prodotte con i marchi Ducati, Cagiva, Bimota.

Nel conteggio si potrebbero forse aggiungere anche i 1.536 esemplari della Cagiva Alazzurra, identica come telaio e motore ma con un’estetica più moderna e con una caratterizzazione meno sportiva.

Nel 1982 la 500 L esce di produzione. Nel gennaio del 1983 ne viene realizzato un ultimo esemplare  utilizzando materiali destinati al magazzino ricambi e con le linee di montaggio ormai smantellate.

https://www.autotre.com/vero-my-ktm-340gs-1978-%f0%9f%8f%81/

https://it.wikipedia.org/wiki/Ducati_Pantah

258